Dopo i ballottaggi

di Pierluigi Castellani

Anche i ballottaggi svoltisi domenica scorsa in cinque comuni dell’Umbria hanno confermato la tendenza maggioritaria del centrodestra a trazione leghista nella nostra regione. La conquista da parte del centrodestra delle amministrazioni comunali di Foligno, Bastia, Marsciano ed …

Leggi il seguito

Il litigioso governo Conte

di Pierluigi Castellani

Gli italiani si staranno chiedendo, in questi giorni, quale sia la direzione che sta prendendo il paese con un governo, che costringe il presidente del consiglio a dare l’ultimatum ai suoi due vicepremier perché trovino una concorde …

Leggi il seguito

Umbria rossa addio

di Pierluigi Castellani

E’ indubitabile che il risultato elettorale del 26 maggio abbia completamente mutato lo scenario della politica umbra. L’Umbria ha voltato pagina ed ora il centrodestra a guida Lega supera il 50% degli elettori e quindi mette una …

Leggi il seguito

Vince la Lega e poi?

di Pierluigi Castellani

L’indiscusso successo della Lega di Salvini alle elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo e il clamoroso arretramento del M5Stelle stanno scuotendo la politica italiana con pressanti domande a cui prima o poi il vincitore dovrà rispondere. …

Leggi il seguito

Un voto per l’Europa

di Pierluigi Castellani

La campagna elettorale  monopolizzata dai continui bisticci tra i due leader Salvini e Di Maio  sta facendo dimenticare all’opinione pubblica la vera contesa delle elezioni del prossimo 26 maggio. Eppure le linee contrapposte sono abbastanza chiare. Da …

Leggi il seguito

Banca popolare di Spoleto addio

di Pierluigi Castellani

L’assemblea dei soci di Banco Desio ha ratificato la fusione con la Banca Popolare di Spoleto già controllata dall’istituto lombardo. Così nell’assordante silenzio della politica e delle istituzioni termina la vita di una banca nata nel 1895 …

Leggi il seguito

Io non ci sto

di Pierluigi Castellani

“Io non ci sto”, così dichiarò con forza l’allora Presidente della Repubblica Scalfaro quando si tentò di trascinarlo nella gogna mediatica, che travolse una generazione politica. Si tentò infatti  di coinvolgerlo nell’indagine sull’uso dei fondi riservati a …

Leggi il seguito