IL CREDITO IN UMBRIA

di Pierluigi Castellani

La ricerca effettuata dal Centro Studi Sintesi per conto della CNA  Umbria con la collaborazione dell’Università degli Studi di Perugia ha rilevato quanto già si poteva leggere osservando l’andamento non brillante dell’economia della nostra regione. Infatti mentre …

Leggi il seguito

TORNA A SUONARE LA CAMPANELLA

di Pierluigi Castellani

Mai come quest’anno l’inizio del nuovo anno scolastico è stato così tormentato, così carico di polemiche, come in questo 2020. Ai consueti ritardi e disfunzioni, che la scuola subisce ad ogni inizio di anno, si sono aggiunte …

Leggi il seguito

REFERENDUM SI O NO

di Pierluigi Castellani

Il referendum confermativo sul taglio dei parlamentari sta scaldando il dibattito politico  mentre prima sembrava interessare poco le forze politiche. Questo dibattito sta evidenziando anche crepe e distinguo sia nella maggioranza di governo che nell’opposizione. Formalmente il …

Leggi il seguito

4 ANNI DAL TERREMOTO DEL 2016

di Pierluigi Castellani

Il 24 agosto di quattro anni fa il terremoto sconvolse l’appennino centrale del nostro paese mettendo in ginocchio l’economia e la vita sociale di zone importanti per la cultura, il turismo e l’ambiente dell’Italia centrale. Le numerose …

Leggi il seguito

UN ANNO DEL GOVERNO CONTE bis

di Pierluigi Castellani

E’ trascorso un anno da quando nell’afoso agosto del 2019 si dette vita al governo giallorosso, coalizione considerata improbabile solo qualche giorno prima. Fu un’intervista di Matteo Renzi seguita da un intervento di Goffredo Bettini, il più …

Leggi il seguito

IL CONGRESSO DEL PD UMBRO

di Pierluigi Castellani

Nel prossimo ottobre si celebrerà il congresso regionale del  PD dell’Umbria che dovrebbe mettere fine al lungo commissariamento del partito. Già ci sono dei candidati e forse altri se ne aggiungeranno. C’è già una polemica su quali …

Leggi il seguito

CHI HA VINTO A BRUXELLES

di Pierluigi Casteĺlani

Lo storico accordo raggiunto a Bruxelles sul recovery fund è senza dubbio un successo di Giuseppe Conte e del governo giallorosso e non può  che condurre a profondi cambiamenti nel  confronto politico italiano. In primo luogo cambia …

Leggi il seguito