Alla residenza “Balducci” di Umbertide la signora Angela Argalia ha festeggiato i suoi 100 anni

Umbertide – Ricorrenza davvero speciale alla Residenza “G.Balducci” di Umbertide, dove la signora Angela Argalia ha raggiunto il secolo di vita. Angela, nata a Fabriano l’11 Febbraio 1921, è una donna dal carattere forte e da un’intelligenza vivace, precursore di un ideale femminista che si sarebbe poi sviluppato nei secoli, sempre pronta al dialogo e a raccontare della sua storia vissuta, affettuosa madre di famiglia e adorata dai suoi nipoti.

Nonostante il difficile momento di emergenza sanitaria che tutti stiamo vivendo e secondo le attuali disposizioni previste, alla Residenza Balducci si è comunque festeggiato questo importante traguardo con un buon pranzo a base di torta e salsicce (come chiaramente espresso dalla festeggiata), con tanta gioia ed allegria, circondata dall’affetto di tutti gli operatori, del personale della Coop. Soc. ASAD e degli ospiti della struttura.
Anche se a distanza, non è mancato l’affetto dei suoi cari. Con una videochiamata la signora Angela ha ricevuto calorosi auguri da parte di figli e nipoti, ed ha potuto incontrare, con molta emozione, la figlia e il genero nella Stanza degli Abbracci, uno spazio adibito all’interno della Residenza per favorire gli incontri tra gli ospiti e i loro cari, tutto in piena sicurezza e in pieno rispetto delle normative anti-covid vigenti.
Anche il sindaco Luca Carizia, ha portato personalmente il saluto e gli auguri da parte di tutta l’Amministrazione Comunale.
La signora Angela, dopo aver spento le 100 candeline, con lacrime di gioia e di emozione ha voluto ringraziare tutti per l’affetto dimostrato e per aver reso speciale questa giornata.