Dedicato alla Russia il Festival delle Nazioni di Città di Castello.

Sarà un omaggio alla Russia, la 53 esima edizione del Festival delle Nazioni che si terrà a Città di Castello dal 22 al 29 agosto. Intanto è stato eletto il nuovo presidente, Leonardo Salcerini, mentre il suo vice è Pier Giorgio Lignani. La programmazione di concerti e performance, firmata dal direttore artistico Aldo Sisillo, è già definita. Si tratta di una edizione rimodellata e necessariamente ridimensionata sulla base delle esigenze imposte dalla situazione epidemiologica attuale. ” Gli eventi in programma – ha annunciato il direttore artistico – saranno nove su otto giorni di spettacoli, che si svolgeranno come di consueto nei luoghi artistici più suggestivi di Città di Castello e di altre località dell’Alta Valle del Tevere “.