San Giustino, si scaglia con un’ascia contro la figlia per sapere se l’ex moglie frequentava qualcuno

Voleva sapere dalla figlia notizie sulle frequentazioni dell’ex moglie e si è presentato davanti alla ragazza con un’ascia minacciandola di spaccargli la testa. Sono stati attimi di paura per la giovane che ha chiamato immediatamente i Carabinieri di San Giustino. I militari sono intervenuti subito anche perché conoscevano i comportamenti dell’uomo, separato da diverso tempo, e protagonista di minacce e insulti nei confronti dell’ex moglie e della figlia. Più volte i Carabinieri sono intervenuti su richiesta della donna,  pedinata e insultata dall’ex marito, tanto da essere stato anche denunciato. I militari della stazione di San Giustino lo hanno immediatamente arrestato e sequestrato l’ascia con la quale aveva minacciato qualche minuto prima la figlia. Il magistrato ha disposto la misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di San Giustino.