Apre a Palazzo Cesaroni la mostra “Le donne pastore e caciare”

PERUGIA – Giovedì 7 marzo a Perugia, nella Sala Partecipazione di Palazzo Cesaroni alle ore 10.30, nella Sala Partecipazione di Palazzo Cesaroni presentazione e inaugurazione della mostra “Le donne pastore e caciere” che documenta la ripresa di un’attività agroeconomica antica ad opera di giovani donne della Valnerina. Saranno presenti il sindaco di Vallo di Nera, Agnese Benedetti, la presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Donatella Porzi, una rappresentanza delle donne-pastore, il presidente del Cedrav (e sindaco di Preci) Pietro Bellini.

La mostra, già allestita nel corso dell’edizione di “Fior di cacio 2018”, è organizzata e promossa dal Comune di Vallo di Nera, in collaborazione con il Cedrav (Centro per la Documentazione e la Ricerca Antropologica in Valnerina e nella dorsale appenninica umbra), con il patrocinio dell’Assemblea legislativa dell’Umbria e della Provincia di Perugia.

La presidente Porzi spiega che con questa iniziativa si vuole “offrire ad un’ampia platea la testimonianza di un mondo agroeconomico e culturale dalle radici antiche ma che, grazie al coraggio, all’entusiasmo e all’arte di tante giovani donne, si ritaglia uno spazio di rilievo in questa nostra convulsa contemporaneità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.