Conto alla rovescia per la XXIV stazione dei concerti della “Gioventù musicale Foligno”

FOLIGNO – Ieri Mercoledi 26 settembre alle ore 11 si è svolta nella Sala Pio La Torre al Palazzo Comunale di Foligno l’annuale conferenza stampa di presentazione della XXIV Stagione dei Concerti della Gioventù Musicale Foligno.
Erano presenti il Vice Sindaco e Assessore alla Istruzione e Cultura del Comune prof.ssa Rita Barbetti, il maestro Giuseppe Pelli Presidente e Direttore Artistico della Gioventù Musicale, l’Assessore Elia Sigismondi, il Presidente del Consiglio Comunale avv. Alessandro Borscia, il Direttore dell’Orchestra Barocca del Liceo Classico “Frezzi” di Foligno maestro Filippo Salemmi, il Presidente dell’Associazione Luciano Fancelli Signora Paola Fancelli, il presidente del Comitato di Capodacqua Alessandro Alessandri, il Maestro Ottorino Baldassarri,  il Segretario Generale della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno avv. Cristiano Antonietti.
L’ assessore Rita Barbetti ha sottolineato l’importanza di un progetto teso a valorizzare il mondo giovanile, molto importante per lo sviluppo e per il futuro della città ed ha sottolineato il compiacimento per la presenza di numerose associazioni culturali a sostegno della iniziativa della Gioventù Musicale.
Il Dott. Cristiano Antonietti ha confermato il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio nei confronti di un progetto teso a  sensibilizzare i giovani verso l’ascolto della musica.
Il Maestro Pelli ha esposto le linee guida delineate nella programmazione artistica che propone il progetto “Guida all’Ascolto” che ha lo scopo di sensibilizzare, sviluppare ed accrescere nei giovani l’amore per l’ascolto dalla Grande Musica e di ogni forma, stile e genere musicale, che si svilupperà in dieci concerti, 10 Matinèe Musicali e 5 concerti serali che si svolgeranno dal 2 ottobre prossimo fino all’estate 2019 presso l’Auditorium San Domenico di Foligno.
Una sottolineatura particolare merita il concerto di inaugurazione della Stagione che avrà luogo martedi 2 ottobre alle ore 11 in Auditorium con un “Omaggio a Luciano Fancelli”, il noto musicista folignate che con la sua opera ha svolto un ruolo decisivo nella valorizzazione della Fisarmonica.
La stagione dei concerti inizia con un recital del fisarmonicista Massimo Santostefano che esegue musiche di Luciano Fancelli.
Saranno esposti in Auditorium la Fisarmonica di Luciano Fancelli, pubblicazioni, discografia.
Seguiranno appuntamenti mensili che vedranno esibirsi sul prestigioso palcoscenico del San Domenico artisti quali: il noto violoncellista Luca Provenzani, il percussionista Giosuè Scarponi, i Cori delle scuole per il concerto di Natale, il Concerto degli Auguri con la partecipazione dei cantanti lirici migliori dell’Accademia di Belcanto del maestro Fabio Armiliato, il concerto d’organo tenuto dal maestro Ottorino Baldassarri, l’Orchestra degli Allievi del Conservatorio di Musica “Morlacchi” di Perugia diretta dal maestro Carlo Palleschi, il pianista Palmiro Simonini dal Conservatorio di Parma, l’Orchestra I Filarmonici Camerti, il duo flauto- pianoforte Nese-Orlando dal Conservatorio di Foggia, Il Trio Pianistico dell’Opera dal Conservatorio di Pescara, l’Orchestra Barocca del Liceo Classico “Frezzi” di Foligno, I cori delle scuole del comune di Foligno, il concerto finale dell’Accademia di Belcanto degli Allievi del grande tenore maestro Fabio Armiliato, i gruppi orchestrali nell’ambito del Festival Musica dal Mondo XX Edizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.