Gubbio, alla Sperelliana torna “Nati per leggere”

GUBBIO – Torna alla Biblioteca Sperelliana  l’appuntamento mensile di “NATI PER LEGGERE”,  il progetto che promuove la lettura ad alta voce come strumento per favorire lo sviluppo affettivo e cognitivo dei bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni. L’appuntamento,  curato dai volontari di ‘Nati per Leggere’,  è  per sabato 7 aprile dalle ore 10,30 alle 12 ed è rivolto a bambine e bambine da 0 a 6 anni accompagnati dai genitori.  L’iniziativa è inserita dalla Regione Umbria nell’ambito delle azioni previste dal “Piano regionale di Prevenzione 2010-2012” della Direzione Salute, coesione sociale e società della conoscenza, e vede  coinvolti vari enti pubblici, bibliotecari, pediatri, educatori, associazioni culturali e di volontariato. Lo scopo è quello di aumentare la consapevolezza dei genitori rispetto all’importanza della lettura ad alta voce ai propri figli, fin dai primi mesi di vita;   per tale ragione si punta ad incrementare gli spazi deputati al progetto anche con  gruppi di adolescenti disponibili a svolgere il ruolo di lettori volontari, per strutturare una rete territoriale tra pediatri, bibliotecari, insegnanti ed adolescenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.