Gubbio, incontro dedicato alla scrittura di Primo Levi per la “Giornata della Memoria”

GUBBIO – In occasione delle iniziative legate al ‘Giorno della Memoria’, è stato promosso e organizzato a Gubbio un appuntamento speciale dedicato a Primo Levi, una figura di riferimento della storia italiana del ‘900, scrittore, partigiano e chimico italiano, autore di racconti, memorie, poesie e romanzi. A cura di Comune, Commissione Pari Opportunità, associazione ‘Famiglie Quaranta Martiri’, associazione ‘Ritmi’, si terrà nella Biblioteca Sperelliana, sabato 26 gennaio alle ore 17,30, con ingresso libero, un appuntamento dal titolo ‘LESSICO CHIMICO NATURALE’ – tre raccolti di Primo Levi. Voce recitante Pino Minzolini, pianoforte e arrangiamenti musicali di Alessandro Deledda. Nel 2019 ricorrre, tra l’altro, il centenario della nascita di Levi, arrestato in quanto ebreo dai nazisti nel dicembre 1943 e successivamente deportato nel campo di concentramento di Auschwitz. Scampato al lager, tornò avventurosamente in Italia, dove si dedicò con impegno al compito di raccontare le atrocità viste e subite. Il suo romanzo più famoso, opera d’esordio, ‘Se questo è un uomo’, racconta le terribili esperienze nel campo di sterminio nazista, ed è considerato un classico della letteratura mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.