Gubbio, lo spettacolo di Lusi al Teatro Ronconi

GUBBIO – Si intitola “SEVEN” il primo album di LUSI, bassista e cantante di origini abruzzesi, di adozione umbra. Verrà presentato Sabato 24 Febbraio alle ore 21.30 al Teatro Luca Ronconi di Gubbio (PG)-in collaborazione con la Ass.Culturale Archè e con il patrocinio del comune di Gubbio, in un concerto LIVE che vedrà protagonisti sul palco, al fianco di Lusi, musicisti del calibro di Lele Melotti (batterista di Pino Daniele, Vasco Rossi, Adriano Celentano, Ligabue e tanti altri grandi della musica), Valter Vincenti (chitarrista della star Alborosie, oltre che di Paola Turci, Gatto Panceri e altri cantanti italiani) e altri talentuosi musicisti del palcoscenico umbro. Antonio Lusi, classe 1986, bassista da 17 anni, dopo gli studi accademici svolti presso la MUSIC ACCADEMY EUROPE di Bologna, decide di fare della sua passione per il basso una professione a 360 gradi. La sua strada professionale infatti intreccia insegnamento, numerosi eventi musicali live e sessioni in studio, effettuati con diverse band e cantanti di rilevante notorietà.

La sua professionalità e il suo talento crescono fino ad arrivare a grandi nomi della musica italiana e internazionale, con i quali ha avuto modo di collaborare per la registrazione dei bassi di diversi brani e album: “The rockers” disco della star internazionale del reggae Alborosie nei brani “A Piedi Scalzi” con Giuliano Sangiorgi e “Fire in the dark” con Elisa, “L’amore non paga” di Tonino Carotone, “C’est la vie” degli Après la Classe. Nei live Lusi ha avuto il piacere di accompagnare le voci di Paolo Vallesi, Federico Stragà e Vinson Johnson. “SEVEN è un disco che racconta di me e di sette piccole parti della mia vita a coloro che si aprono all’ascolto”. Il disco nasce infatti nella stanza dell’autore da una melodia che gli risuonava in testa. La sensibilità e l’esplorazione del suo mondo interiore fanno nascere il bisogno di dar vita alle emozioni personali attraverso una musica propria. Da qui il desiderio di incidere un disco autentico e trasparente, che tutti potessero ascoltare, apprezzare e in cui magari riconoscersi. In quattro anni di ascolto, sperimentazione e condivisione nascono 7 brani, cantati e strumentali, che attraversano 7 stili musicali differenti, andando a comporre un disco Trip Hop nei quali il basso fa inevitabilmente da protagonista e filo conduttore. L’evoluzione personale (Time), La perdita (Seven), La naturale capacità di rialzarsi (Can I give up) , La linfa vitale della natura (Rain), Le origini (In my soul), Il divertimento, il gioco e l’empatia con lo strumento musicale (Looper man), Il bisogno di sapere e la ribellione contro l’anonimato (Anonymous). “Il 7 è un numero che sento mio! Un po’ come una costante che segna e traccia i momenti chiave della mia vita” . Seven è un disco autobiografico; da qui la scelta del volto di Lusi in copertina, un chiaroscuro di luci e ombre sul mondo interiore dell’autore. Un album ricco di contenuti e di musica, un sound che spazia agilmente tra generi diversi: dall’ ambient al pop, dal funk al dub step, dal reggae al rock: 37 minuti, un piccolo mondo da esplorare e da ascoltare per quanto sa raccontarci. Il disco uscito con etichetta One More Dub ha coinvolto musicisti-amici, che hanno collaborato apportando ognuno un contributo fondamentale per definire tutti i particolari dei brani: Valter Vincenti chitarrista e direttore artistico, Kemar Williams featuring nel brano “Rain”, Gabriele Bianchi chitarrista, Salvatore Mennella batterista, Benedetta Gelati corista. Il disco è presente e acquistabile su iTunes. Due dei 7 brani che compongono il disco, Seven e Time, sono stati già presentati al pubblico attraverso la condivisione on line sul canale You Tube dei video. Ad oggi Seven registra piu’ di 55.0000 visualizzazioni in tutto il mondo, Time ha superato le 20.000 visualizzazioni. IL LIVE Il concerto live vuole essere non solo l’evento di presentazione ufficiale al pubblico dell’album “Seven”, ma anche un momento di condivisione e di festa con tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione del disco e con chi ha partecipato da vicino all’evoluzione musicale e personale dell’artista. La scelta di avere sul palco la presenza di Lele Melotti è dettata dalle inconfondibili capacità del batterista che rispecchiano la poliedricità di stili presenti nell’album. Fa da collante il legame con Pino Daniele, di cui Lele Melotti è stato batterista in numerosi dischi e tour. Pino Daniele rappresenta infatti per Lusi una fonte di ispirazione musicale importante dal punto di vista tecnico ed emotivo. La seconda parte del concerto vedrà protagonisti i THE WINNERS, una nuova blues band nata dal progetto di Valter Vincenti di cui Lusi è bassista e voce principale. I componenti della band: Lusi (basso e voce), Valter Vincenti (chitarra), Bruno Erminero (Hammond), Saverio Federici (batteria). Il concerto verrà ripreso in diretta streaming su Arancia Live, per dare una maggiore visibilità all’evento e consentire di godere lo spettacolo anche a un pubblico più lontano. TRACKLIST dell’album SEVEN 01 – Time 02 – Seven 03 – Can I give up 04 – Rain 05 – In my soul 06 – Looper man 07 Anonymous

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.