Perugia, Voci di Natale: martedì 28 dicembre concerto di UmbriaEnsemble e Fra Alessandro

L’anno che volge al termine consegna, nelle sue ultime ore, quel distillato di memorie ed immagini, emozioni contese tra bilanci appaganti e qualche rimpianto; tra aspettative disattese e sorprese inattese, con il quale ognuno di noi si trova a fare i conti più o meno volentieri. Perché l’anno che se ne va porta con sé la consapevolezza di ciò che è stato e, insieme, lo slancio verso una nuova opportunità con l’anno che verrà.

I giorni che corrono tra la festa del Natale e quella del Capodanno sono diversi da tutti gli altri giorni dell’anno: un clima di attesa e di vivace tensione innerva ogni istante di quella sospesa parentesi del tempo che separa il passato dal futuro; ciò che è stato, e più non può tornare, e ciò che è ancora tutto da vivere. E questo tempo vibrante si accende al ritmo del tempo musicale.

Con due appuntamenti in Umbria, a Perugia e a Spoleto, UmbriaEnsemble saluta questo lungo e difficile 2021 in bellezza, con l’auspicio che il Nuovo Anno si apra sotto la benevola stella di una ritrovata armonia, della serenità, della gioia e della speranza.

Martedì 28 Dicembre, con inizio dalle ore 18, UmbriaEnsemble (Angelo Cicillini e Cecilia Rossi, Violini; Luca Ranieri, Viola; M. Cecilia Berioli, Violoncello) sarà insieme con Fra Alessandro, il tenore ben noto come la Voce di Assisi, a Perugia, in Sala dei Notari, per il concerto degli auguri alla città, organizzato dall’Assessorato alla cultura del Comune di Perugia, con il sostegno di Regione dell’Umbria e Sviluppumbria. Il grande repertorio classico si intreccia piacevolmente con i canti della tradizione natalizia in una felice e duratura collaborazione artistica tra i musicisti, tutti umbri.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Obbligo di mascherina e green pass rafforzato.