Umbrialibri. Torna Storie sottobanco, il concorso di scrittura rivolto agli studenti umbri

Entra nel vivo Storie sottobanco 2019, decima edizione del concorso di scrittura per gli studenti umbri delle scuole secondarie di secondo grado, promosso da Umbrialibri e patrocinato dall’Ufficio Scolastico Regionale.

Dopo il successo della passata edizione, è in corso anche quest’anno la fase di incontri con gli autori nelle scuole superiori di alcune delle principali città dell’Umbria (Perugia, Assisi, Terni, Gubbio, Città di Castello e Gualdo Tadino), per offrire occasioni culturali importanti ai giovani studenti, promuovere la lettura, parlare del suo rapporto con la scrittura e promuovere, quindi, la partecipazione al concorso.

Gli appuntamenti ospitano autori, scrittori, artisti illustri e di riferimento nei 4 ambiti del concorso: narrativa (racconto breve), poesia, canzone e graphic novel. Ci saranno il cantautore Paolo Benvegnù, l’autore Nicholas Ciuferri, il giornalista e scrittore Giovanni Dozzini, il musicista Nicola Cappelletti, gli autori e illustratori Claudio Ferracci e Antonio Vincenti. Si tratta di presentazioni e momenti laboratoriali destinati a coinvolgere e interessare gli studenti verso le diverse forme di espressione collegate ai linguaggi della scrittura.

C’è tempo fino a mercoledì 10 aprile per iscriversi e inviare il proprio elaborato in una delle 4 categorie del concorso.

Le opere inviate – da mandare via mail a editoria@regione.umbria.it – verranno poi valutate da una giuria di esperti delle diverse categorie del bando, che selezioneranno i finalisti tra i quali, in occasione di Umbrialibri 2019, in ottobre, saranno annunciati i 4 vincitori.

 

STORIE SOTTOBANCO – il regolamento in sintesi

“Storie Sottobanco” è un concorso di scrittura giunto alla decima edizione, aperto a ragazze e ragazzi iscritti a una scuola secondaria di secondo grado dell’Umbria.

Il concorso include 4 sezioni relative a diverse forme narrative: narrativa (racconto breve), poesia, canzone e graphic novel.

Ci si può iscrivere fino al 10 aprile 2019 (entro mezzanotte). L’iscrizione è gratuita.

Per l’iscrizione bisogna aver composto una narrazione – a tema libero – in una di queste quattro forme:

– un racconto in formato word, lungo al massimo 8.000 caratteri (spazi inclusi);

– un testo poetico in formato word, da contenere in una pagina di formato A4;

– una storia a fumetti in formato digitale PDF (non superiore ai 10 MB) lunga al massimo 12 pagine disegnata e illustrata con tecniche libere, presentata anche da più autori;

– una canzone di durata compresa fra i 3 e i 5 minuti, della quale presentare sia il testo scritto in formato word/PDF, sia la sola base musicale oppure la traccia completa in formato MP3 (128 kbit/s), composta anche da più autori.

L’elaborato va inviato (solo come allegato) a: editoria@regione.umbria.it

 

I dettagli del concorso: https://www.umbrialibri.com/storie-sottobanco-2019-ecco-il-regolamento/

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta