Altri 14 decessi, quattro a Foligno. Cala il tasso di positività, 343 nuovi casi e meno ricoveri

Se fino a pochi giorni fa i dati ci consegnavano una preoccupazione notevole, ora iniziano seriamente ad aprire spiragli di ottimismo. La situazione resta naturalmente seria, basta pensare al numero altissimo di vittime che si registrano ogni giorno anche in Umbria. Un numero di decessi  che non può non colpirci. Ma è anche vero che le misure adottate dal Governo, spesso contro tutti, stanno iniziando a dare degli effetti importanti. La conferma arriva dal bollettino di oggi, giovedì 26 novembre 2020.  Sono 343 i nuovi casi Covid in Umbria registrati nelle ultime 24 ore su 4.791 tamponi effettuati. La percentuale di positivi è del 7,15%, ieri è stata dell’ 8,91%. Un miglioramento quindi del tasso di positività che da alcuni giorni si è consolidato sotto il 10%. Altra buona notizia arriva dai pazienti ricoverati: 14 in meno rispetto a ieri e due malati in meno nelle terapie intensive. Segnali importanti con un Rt (indice di contagio)  che sta continuando a scendere.  Purtroppo c’è un nuovo picco molto rilevante di decessi: in queste ultime 24 ore sono state addirittura 14 le vittime. Quattro nuovi decessi riguardano la città di Foligno mentre i comuni di Orvieto, Perugia e Terni registrano ciascuno due decessi.  Buone notizie arrivano, invece, dal fronte delle guarigioni: 832 nelle ultime 24 ore. Gli attualmente positivi in Umbria sono 9.434, cinquecento in meno rispetto a ieri.

DECESSI – Sono stati 14 i decessi nelle ultime 24 ore, per un totale che sale a 369. Si sono registrati nei territori dei seguenti comuni:  4 Foligno, 2 Perugia, 2 Terni , 2 Orvieto, 1 Deruta , 1 Narni, 1 San Giustino e 1 riguarda un paziente residente fuori regione.

NUOVI POSITIVI –  Sono 343 i nuovi casi registrati in Umbria nelle ultime 24 ore e riguardano i comuni: 52 Perugia,  38 Terni, 34 Foligno , 25 Spoleto, 19 Assisi , 12 Gubbio , 12 Città di Castello , 10 Trevi, 9 Bastia Umbra, 9 Umbertide, 9 Spello, 8 Marsciano, 7 Corciano, 6 San Gemini, 6 Gualdo Cattaneo, 6 Bettona, 5 Amelia, 4 Gualdo Tadino, 4 Guardea, 4 Acquasparta, 3 Collazzone, 3 Deruta, 3 Giano dell’Umbria, 3 Magione, 3 Montecastrilli, 3 Narni, 3 Tuoro sul Trasimeno, 2 Bevagna, 2 Castel Ritaldi, 2 Castiglione del Lago,2 Lugnano in Teverina,  2 San Giustino, 2 Norcia , 2 Todi, 2 Valfabbrica, 1 Attigliano, 1 Avigliano Umbro, 1 Campello sul Clitunno, 1 Cannara, 1 Citerna, 1 Ferentillo, 1 Fossato di Vico, 1 Montefalco, 1 Orvieto, 1 Penna in Teverina, 1 San Venanzo, 1 Scheggino, 1 Sellano, 1 Valtopina.  Tredici dei nuovi casi sono persone residenti fuori regione.

I POSITIVI ATTUALI – Sono 9.434 i casi attualmente positivi in Umbria distribuiti sul territorio nei seguenti comuni:  1.809 Perugia, 1.371 Terni, 676 Foligno, 399 Assisi, 347 Spoleto, 345 Bastia Umbra e Gubbio, 279 Città di Castello, 231 Corciano, 186 Umbertide, 185 Gualdo Tadino, 155 Narni, 142 Marsciano, 137 Trevi, 124 Todi, 120 Spello, 114 Amelia, 102 Orvieto, 91 Magione, 82 Bettona, 79 Torgiano, 72 San Gemini, 71 Castiglione del Lago, 70 Montefalco, 68 Deruta, 66 Bevagna e  Gualdo Cattaneo, 62 Acquasparta, 55 Cannara, 53 Giano dell’Umbria, 46 Panicale, 45 San Giustino, 42 Montecastrilli e Norcia,  41 Cascia e Città della Pieve, 40 Valfabbrica, 36 Collazzone, 33 Castel Ritaldi, 30 Massa Martana e Montone, 29 Nocera Umbra,  28 Fossato di Vico, 26 Tuoro sul Trasimeno, 25 Passignano sul Trasimeno, 23 Castel Giorgio e Fratta Todina, 22 Citerna e Stroncone, 21 Pietralunga, 19 San Venanzo, 17 Campello sul Clitunno e Otricoli, 15 Arrone, Cerreto di Spoleto e Paciano, 14 Ferentillo, 13 Attigliano, Sellano e  Sigillo, 12 Avigliano Umbro, 10 Montecastello di Vibio, 9 Guardea e Piegaro, 8 Lugnano in Teverina e Monte Santa Maria Tiberina, 7 Fabro, Giove e Lisciano Niccone, 6 Castel Viscardo, Ficulle, Montecchio, Parrano e Valtopina, 5 Sant’Anatolia di Narco e Scheggino, 4 Allerona, Montefranco, Porano e Calvi dell’Umbria, 3 Alviano e Baschi, 2 Costacciaro, Preci e Polino, 1 Monteleone di Spoleto, Monteleone d’Orvieto, Penna in Teverina e Scheggia. Degli attualmente positivi 587 sono pazienti di fuori regione.

RICOVERI –  Sono 418 i pazienti Covid ricoverati negli ospedali umbri (-14), di cui 68 (-2) in terapia intensiva. 119 sono ricoverati a Perugia, di cui 18 in rianimazione;  117 a Terni, di cui 22 in rianimazione; 40 a Foligno, di cui 8 in rianimazione; 39 a Città di Castello, di cui 7 in rianimazione; 38 a Spoleto, di cui 13 in rianimazione; 35 a Pantalla, nessuno in rianimazione; 19 all’Ospedale da campo di Perugia, nessuno in rianimazione; 10 a Branca, nessuno in rianimazione.