Rubate catenine d’oro dei pazienti all’Ospedale di Foligno nel reparto Covid

Addirittura nel reparto Covid dove nessun esterno potrebbe entrare. Pazienti positivi avrebbero subito dei furti all’interno dell’Ospedale San Giovanni Battista di Foligno. Tra gli oggetti presi – almeno così riferisce il quotidiano “Il Messaggero” – alcune catenine d’oro.  Un fatto sicuramente increscioso che non dovrebbe accadere soprattutto in Ospedale e purtroppo sta diventando un fenomeno assai diffuso e deplorevole. Sempre all’Ospedale di Foligno, circa due mesi fa,  fu ritrovata una videocamera nascosta negli spogliatoi delle infermiere. Era stata piazzata  all’interno di un secchio nel quale era stato fatto un foro per poter spiare le infermiere durante il cambio della divisa e nel momento di fare la doccia.