Bastia Umbra, arresto per mandato europeo

BASTIA UMBRA – I Carabinieri della Stazione di Bastia Umbra, in data 02 ottobre 2018, hanno eseguito un mandato di arresto europeo nei confronti di un pregiudicato di nazionalità rumena di ventotto anni, uscito dalle carceri francesi il 29 settembre scorso, ove aveva già scontato una pena per furto.

La misura cautelare è stata emessa dall’Autorità Giudiziaria tedesca per vari furti aggravati, in concorso, commessi dalla persona fermata in quella nazione dal 10.02.2016 al 03.03.2016.

Il disoccupato rumeno, dopo le vane ricerche effettuate presso la sua residenza di Bastia Umbra, dalla quale lo stesso risultava essersi trasferito, veniva rintracciato dai militari della Stazione Carabinieri di Bastia Umbra presso l’abitazione della sorella sita sempre in quel Comune e dopo essere stato arrestato veniva accompagnato presso la Casa Circondariale “Capanne” di Perugia a disposizione della Corte d’Appello del capoluogo umbro.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta