Cane semicieco legato e abbandonato da giorni

TERNI – Una catena stretta al collo lunga neanche un metro.

Una tettoia arrabattata, ed un cane semicieco di 11 anni scovato in condizioni di estremo degrado dai Carabinieri e dai veterinari della Usl Umbria 2.

Grazie ad una segnalazione di una cittadina, i militari sono intervenuti sotto Ponte Allende, vicino al distributore di benzina, ed hanno trovato l’animale legato ad un palo senza possibilità di muoversi.

All’arrivo dei militari era infreddolito, completamente bagnato e senza cibo.

Probabilmente era in quelle condizioni da giorni.

Il cane è stato subito sequestrato e traferito al canile sanitario di Schifanoia.

Ora sul suo padrone – ancora non intercettato dai Carabinieri nonostante il microchip – pende l’accusa di abbandono animale.

Un’altra triste pagina che siamo costretti a raccontarvi, dopo quella di sabato, dove Finanza e Polizia sono riusciti ad intercettare un camion con a bordo sette cani da caccia.

Cani che avrebbero dovuto fare un viaggio lunghissimo, da Roma fino in Romania, senza acqua ne cibo, ristretti in boxe piccolissimi, non a norma.

I proprietari dei sette cani sono stati rintracciati grazie ai microchip.

Ora rischiano conseguenze anche penali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.