Cerreto di Spoleto, giovane molisano scoperto con la marijuana: segnalato alla Prefettura

SPOLETO – Aveva con sé due grammi di marijuana il giovane di Campobasso scoperto dai carabinieri a Cerreto di Spoleto. L’uomo, con precedenti, è stato anche segnalato alla Prefettura di Perugia come consumatore di stupefacenti. Questo è solo uno dei casi che dimostrano l’impegno della compagnia dei Carabinieri di Spoleto per il contrasto allo spaccio di droga e altri reati.

A Norcia, i militari della locale Tenenza hanno tratto in arresto un ventiquattrenne per il reato di evasione. Il soggetto, residente a Roma,  ma detenuto agli arresti domiciliari nel comune nursino, è stato sorpreso fuori dall’abitazione e nei pressi di una fermata dell’autobus. Colto in flagranza di reato, gli operatori sono riusciti a rendere vano il tentativo di fuga del malintenzionato. A Spoleto un ragazzo è stato trovato in possesso di una modica quantità di hashish. A Norcia un giovane diciottenne del posto è stato trovato in possesso di hashish.

Le pattuglie impiegate hanno inoltre svolto un’attenta perlustrazione nei centri di aggregazione e ritrovo; sono infatti intervenuti presso un bar di Spoleto dove un trentenne straniero, in forte stato di ebbrezza alcolica, stava importunando insistentemente i presenti. Nel tentativo di ricondurlo alla calma, i Carabinieri sono stati aggrediti verbalmente e fisicamente e pertanto hanno deferito il soggetto all’A.G per resistenza a Pubblico Ufficiale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.