Città di Castello, ubriaco al volante resta coinvolto in un incidente, denunciato

CITTA’ DI CASTELLO – Un commerciante di 50 anni è stato denunciato a piede liberto dai carabinieri di Città di Castello perché, coinvolto in un incidente stradale, è risultato alla guida della sua auto con un tasso alcolemico tre volte superiore al limite massimo consentito.
Secondo la ricostruzione dei militari, la sua vettura ha improvvisamente invaso la corsia opposta di marcia andandosi a scontrare con un’utilitaria con a bordo due ragazze, poi medicate in ospedale per traumi ed escoriazioni risultate guaribili in una decina di giorni.
Il commerciante è stato invece sottoposto all’analisi del sangue dalla quale è emerso il tasso alcolemico fuori norma. Al cinquantenne è stata anche subito ritirata la patente e sequestrata l’auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.