Daspo per due tifosi marchigiani

Sono stati individuati dalla Polizia di Stato gli autori dell’accensione e dell’uso di fumogeni in occasione dell’incontro di calcio TERNANA/SAMBENEDETESSE, all’interno del Settore Ospiti dello stadio “Libero Liberati”.

I responsabili dei fatti, che si identificano in due giovani tifosi della Sambenedettese, sono stati ripresi dalle telecamere dello stadio, le cui immagini hanno consentito alla DIGOS di riconoscerli. 

Nei loro confronti è scattata la denuncia per il reato di uso di artifizi pirotecnici in occasione di manifestazioni sportive previsto dall’art. art 6 bis della legge 401/89 e sarà applicata la misura del DASPO.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta