Orvieto, dopo gli attentati terroristici di Bruxelles, si alzano i controlli

ORVIETO – Si innalzano i controlli anche nella città della Rupe. Nel corso del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica che si è tenuto a Orvieto nei giorni scorsi, è stato affrontato il tema della sicurezza nel periodo delle festività pasquali, con specifico riferimento ai luoghi di culto e di maggior afflusso turistico, già oggetto di stringenti controlli preventivi e vigilanza rafforzata, specie in particolari momenti dell’anno.
A seguito dei tragici eventi di Bruxelles, il prefetto Angela Pagliuca ha convocato apposite riunioni tecniche di coordinamento che hanno visto il coinvolgimento, oltre che dei vertici delle Forze di Polizia – Questore di Terni, dott. Carmine Belfiore, Vice Comandante Provinciale dei Carabinieri, Ten. Col. Mariano Celi, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, Col. Vincenzo Volpe – degli organi deputati al soccorso tecnico e sanitario urgente. Particolare attenzione è stata dedicata alle infrastrutture stradali e ferroviarie, con il qualificato apporto delle componenti specializzate della Polizia di Stato.
L’elevato livello di allerta internazionale impone la massima attenzione e la più pronta operatività su tutto il territorio nazionale, nonché il miglior coordinamento tra le diverse autorità preposte alla gestione di situazioni emergenziali. Si è dato altresì avvio ad una verifica delle misure organizzative già previste e attuate..

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>