Perugia, arrestato giovane spacciatore in via del Lavoro: trovati soldi e droga

Da alcuni giorni era stato notato dai residenti uno strano viavai in un’abitazione di via del Lavoro a Perugia. Dopo aver osservato la situazione le forze dell’ordine hanno deciso di intervenire. Così è scattato il blitz. All’interno dell’appartamento è stato trovato un 29enne, nigeriano, già conosciuto dalle forze dell’ordine, insieme ad altri connazionali e un 42enne italiano con precedenti per spaccio e riciclaggio. Dalla perquisizione sono spuntati fuori circa 10 grammi tra cocaina, eroina e marijuana, metadone e strumenti utilizzati per il confezionamento delle dosi. Sono state inoltre trovate banconote per un totale di 455 euro addosso al 29enne e 1.400 euro nelle tasche di uno dei tre connazionali.  Il 29enne è stato arrestato e presto verrà espulso. Le altre tre persone presenti sono state oggetto di contestazioni amministrative per possesso di droga.