Perugia, infastidisce una giornalista americana e picchia un passante che voleva difenderla: arrestato dalla polizia

PERUGIA – Infastidiva in strada una giornalista statunitense a Perugia per il Festival del giornalismo e quando un passante è intervenuto in difesa della donna un tunisino di 40 anni ha reagito violentemente: è quindi intervenuta la polizia che lo ha arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. L’episodio è avvenuto nella notte in via Pinturicchio. Alcune persone che vi hanno assistito hanno subito chiamato il 113 e un perugino è intervenuto. E’ quindi giunta sul posto una volante e gli agenti hanno bloccato il nordafricano nonostante lo straniero abbia reagito anche nei confronti degli agenti. E’ intervenuto anche il 118. Il perugino è stato medicato in ospedale per varie contusioni giudicate guaribili in una ventina di giorni mentre per la giornalista americana la prognosi è stata di tre giorni per uno schiaffo al volto.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta