Perugia, irruzione dei carabinieri: arrestati due albanesi mentre confezionavano dosi di cocaina

PERUGIA – Nel corso della notte, nell’ambito di mirati servizi antidroga coordinati dal Comando Provinciale Carabinieri di Perugia, militari del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo con il supporto dell’Aliquota Radiomobile individuavano un’abitazione nel quartiere Fontivegge, alle spalle della Stazione Ferroviaria, dove veniva notato un continuo viavai di soggetti. L’immobile nella disponibilità di due soggetti albanesi, uno di 45 anni con pregiudizi di polizia per reati di spaccio di droga e l’altro di 22, nullafacente, veniva immediatamente perquisito dai militari che riuscivano a fare irruzione proprio mentre i due albanesi erano intenti a confezionare dosi di stupefacente su di un grande tavolo della cucina. A seguito della perquisizione veniva rinvenuto e sequestrato un etto di cocaina, un bilancino di precisione e materiale di confezionamento per le singole dosi che non lasciava alcun dubbio in merito alla fiorente attività di spaccio. Gli indagato sono stati stato tratti in arresto in flagranza di reato ed associati al carcere di Perugia Capanne, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>