Perugia, l’imam di via dei Priori nella relazione annuale dei Servizi segreti

PERUGIA – C’è anche l’imam di via dei Priori nel report dei Servizi segreti del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza al Parlamento. Un estremista di 29 anni che da sette esortava i suoi fedeli alla guerra santa, a sacrificare la propria vita per Allah. Il giovane lo scorso anno è stato espulso ma è stato lungamente monitorato dai Servizi segreti. Di espulsioni di questo tipo, secondo il report, ne sono avvenute 105.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.