Perugia, peruviano rimpatriato nel capoluogo umbro L'uomo era stato arrestato ad Arezzo dopo aver vissuto a lungo in Lombardia

PERUGIA –  Ha vissuto a Como, è stato arrestato ad Arezzo ed è stato rimpatriato da Perugia. Ieri è stato l’ultimo giorno di permanenza in Italia di un 41enne peruviano che sinora ha sempre vissuto il Lombardia, ove è stato condannato ad 8 mesi di reclusione per false attestazioni a p.u. . La sua pena è stata eseguita quando la Polizia Stradale lo ha rintracciato qualche mese fa ad Arezzo; dopo di che è stato associato al carcere di Capanne. Appena è stato scarcerato per fine pena ed è stato trasferito in Questura; appena possibile, giusto il tempo di espletare le incombenze di rito, è stato trasferito in Aeroporto per essere rimpatriato su un volo per Lima.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>