Perugia, quaranta ovuli di droga nella pancia: arrestato corriere della droga

PERUGIA – Quaranta ovuli di eroina nella pancia. Un vero e proprio corriere della droga. Per questo è stato arrestato un nigeriano di 20 anni, fermato dalla polizia alla stazione di Perugia, dove era appena arrivato da Roma. Il giovane era un richiedente asilo e, appena sceso dal treno, è stato controllato dalla squadra mobile. Sotto osservazione, il giovane ha confessato di essere un corriere della droga.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.