Perugia, ragazzi chiamano vigili del fuoco per risolvere problemi al campetto

PONTE SAN GIOVANNI – Alcuni ragazzi di Ponte San Giovanni, a Perugia, hanno chiamato i vigili del fuoco per risolvere alcuni problemi nel campetto da calcio dove sono soliti giocare e ritrovarsi.
E’ accaduto nella frazione di Pieve di Campo, dove per la seconda volta in pochi mesi alcuni giovani si sono rivolti ai pompieri subito intervenuti, per tagliare un grosso ramo di pino che si era schiantato e rischiava di cadere proprio sul campo di gioco. Altro problema lo crea la “fontanella”, tanto desiderata, giunta a tempi di record ma, dicono i ragazzi, “forse si sono dimenticati di collegare il serbatoio di raccolta alla tubatura fognaria per lo smaltimento dell’acqua utilizzata”.
Più volte hanno telefonato ad UmbraAcque e, malgrado le assicurazioni ricevute, la situazione è rimasta quella della prima segnalazione.
Tommy e i suoi si sono rivolti alla Pro Ponte, con cui hanno un contatto quasi quotidiano anche per l’organizzazione della prossima e 15^ edizione di Velimna, per aumentare il “volume” della loro protesta e “pretesa” di essere ascoltati, soltanto per il bene della comunità e del “decoro” cui, con il loro impegno quotidiano di attenzioni per lo spazio del loro svago, tengono molto coinvolgendo anche genitori e nonni.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>