Perugia, rimpatriato torna in Italia: arrestato Operazione della polizia in via Cortonese

PERUGIA – Era rientrato in Italia nonostante il rimpatrio. Per questo la polizia ha arrestato un tunisino che aveva dunque violato le leggi sull’immigrazione. Nella notte le Volanti, su disposizione del Questore Francesco Messina, hanno proceduto a controllare chi si trovava a bivaccare a tarda ora in zona. Verso le 4 un equipaggio, transitando in Via Cortonese procedeva a fermare due persone; nel momento del controllo uno si dava a gambe. Ne scaturiva un breve inseguimento che si concludeva in via Case Bruciate ove il giovane veniva raggiunto. Era sprovvisto di documenti e dichiarava di essere 21enne algerino. Sottoposto ai rilievi dattiloscopici tramite sistema SPAID emergeva che lo stesso era stato segnalato con il nominativo di H. M. nato in Tunisia in data 05/06/1994 ed oggetto di un provvedimento di espulsione datato 29/10/2015 ed eseguito con accompagnamento presso il CIE di Bari, da dove era stato rimpatriato. E’ stato pertanto arrestato; stamattina sarà processato.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>