Perugia, si reca nel capoluogo nonostante il foglio di via: denunciata

PERUGIA – Una donna di trentasei anni di Foligno è stata denunciata dalla Polizia per violazione al F.V.O. Era giunta il pomeriggio, a Perugia, con un amico per comprare eroina e avevano scelto via Fosso Infernaccio per assumere lo stupefacente ma qualcosa è andata storta. La ragazza, infatti, appena iniettatasi la dose, si è sentita male ed ha perso i sensi; immediata la richiesta di aiuto fatta dal suo compagno e l’intervento della Volante e del 118. La giovane, che si è salvata grazie alla somministrazione del Naloxone ed alle cure mediche, dai controlli effettuati emergeva avere a proprio carico un provvedimento di foglio di via obbligatorio dal Comune di Perugia per la durata di tre anni e veniva pertanto deferita all’Autorità giudiziaria poiché non vi aveva ottemperato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.