Perugia, spari agli animali del Laghetto del Percorso verde Balordi in azione fanno una strage tra gli oche, germani e piccioni

PERUGIA – Colpi di pistola contro gli animali che abitano il laghetto artificiale del Percorso verde, luogo simbolo di Perugia, che si riempie di cittadini che scelgono di passare lì qualche ora libera, tra sport e natura. La denuncia arriva dai volontari che si occupano degli animali e che ne hanno trovati alcuni morti. E’ stata svolta l’autopsia ed è arrivata la risposta: non è stata una morte naturale. Secondo gli accertamenti quegli animali sarebbero stati anche massacrati di botte.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>