Regione, allarme bomba a Palazzo Cesaroni: arrivano gli artificieri ma è solo uno scherzo di pessimo gusto

PERUGIA – Allarme bomba a Palazzo Cesaroni. Due scatole lasciate all’uscita della sede dell’Assemblea legislativa hanno destato l’attenzione della vigilanza e hanno fatto scattare l’allarme. Si trattava di due cilindri, tradizionalmente contenitori di patatine ricoperte da nastro adesivo. Sul posto i carabinieri e gli artificieri che hanno verificato come probabilmente si trattasse solo di uno scherzo di pessimo gusto. I due involucri erano vuoti e lasciati bomba2incustoditi vicino all’ingresso. L’allarme è attualmente rientrato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.