Spoleto, bimbo di due anni resta chiuso nell’auto della mamma: arrivano i vigili del fuoco e risolvono tutto

Una brutta esperienza per fortuna finita bene. Un bimbo di due anni è rimasto chiuso nell’auto della mamma a Spoleto nel parcheggio di un supermercato in via Martiri della Resistenza. Alla madre, infatti, sono cadute le chiavi all’interno dell’autovettura dopo aver sistemato il piccolo nel sedile. Si è così chiusa la portiera e la chiusura centralizzata. Sono stati i vigili del fuoco del distaccamento di Spoleto, subito arrivati sul posto, a tranquillizzare la donna, anche perché il bimbo non presentava difficoltà. Senza farsi prendere dalla paura hanno deciso di chiamare il padre che è poi arrivato con le chiavi di riserva. Non è stato, quindi, necessario forzare niente tantomeno rompere un vetro.