Tenta di accendere il fuoco con l’alcol, medico avvolto dalle fiamme

PERUGIA – Ustioni sul 40 per cento del corpo. E’ un brutto incidente quello a cui è andato incontro un medico di origine giordana che è stato avvolto dalle fiamme mentre provava ad accendere il fuoco nel caminetto con l’alcol. Immediati i soccorsi del 118 che, dopo un passaggio al Pronto Soccorso di Perugia, lo hanno trasferito al Centro Grandi Ustionati del Sant’Eugenio di Roma. Le sue condizioni sono gravi e l’uomo è in prognosi riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.