Terni, controlli antiborseggio: la volante blocca cinque rumeni in trasferta

TERNI – La squadra volante su disposizione del Questore ha effettuato ieri un mirato servizio finalizzato alla prevenzione dei borseggi in occasione del mercato settimanale del mercoledì al Foro Boario.
Sin dalle prime ore del mattino è stata presidiata la zona della Stazione Ferroviaria e del Foro Boario per intercettare eventuali “pendolari del furto”. L’attività di prevenzione ha dato i sui frutti consentendo di rintracciare cinque nomadi rumeni abitanti presso il Campo Nomadi di via Somalia a Roma che alla vista delle volanti hanno cercato di nascondersi nel sottopassaggio ferroviario. Bloccati sono stati tutti accompagnati in questura e sottoposti a rilievi dattiloscopici da cui è emerso che due di loro erano già stati allontanati da Terni con il foglio di via obbligatorio e per questo sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria, mentre nei confronti degli altri tre, due dei quali maggiorenni, il questore ha emesso un divieto di ritorno a Terni per tre anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.