Terni, rubano portatile nella scuola Oberdan: due minorenni nei guai

TERNI – Hanno rubato un computer portatile all’interno dell’Istituto Comprensivo G. Oberdan di Borgo Bovio. Nei guai finiscono due minorenni di 16 e 17 anni, uno di nazionalità italiana e l’altro rumeno, denunciati dalla Polizia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Perugia.

Il fatto si è verificavo nei primi giorni del mese di agosto, dopo la denuncia della preside, accortasi del furto alla riapertura della scuola.

Gli agenti della Squadra Volante hanno svolto le indagini che hanno permesso di recuperare il computer che era stato, nel frattempo, nascosto in una casa in ristrutturazione.

Sono stati individuati anche i due giovani autori del furto che sono stati denunciati per furto pluriaggravato, poiché si erano introdotti nella scuola forzando la porta d’ingresso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.