Valnerina, interventi del Sasu per soccorrere motociclisti infortunati

PERUGIA – Anche il fine settimana appena trascorso ha visto il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU) impegnato in zona Valnerina, con tre interventi. Il primo intervento di soccorso è stato effettuato nella giornata di sabato poco dopo le 18:30 per soccorrere un giovane, R.V. residente in Valnerina, caduto rovinosamente dalla moto nei pressi di Mucciafora, frazione del Comune di Poggiodomo. Il ragazzo è stato raggiunto dal personale 118 e dai Carabinieri della locale stazione. La squadra del SASU giunta sul posto ha provveduto a supportare il personale del 118 fino alla strada asfaltata. Gli altri due interventi hanno interessato la giornata di domenica, per soccorrere due motociclisti infortunatisi durante una competizione. M.P. di San Marino, è stato raggiunto da una squadra del SASU composta da tre tecnici ed un sanitario. L’uomo è stato immobilizzato sulla barella spinale e, con l’utilizzo del fuoristrada del SASU, trasportato fino all’auto ambulanza del 118; mentre, A.D., Romagnolo, ha ricevuto le prime cure dalla squadra del SASU presente in loco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.