Coda estiva calda e afosa per l’Umbria

Con oggi 31 agosto, ultimo giorno anche di questa estate almeno per il calendario meteorologico mondiale,  l’anticiclone nord-africano verrà scalzato da una circolazione di aria instabile proveniente dalla Francia e che nei prossimi 3 giorni riporterà un po’ di pioggia su una penisola che soffre da tanti mesi una siccità da record. Si tratterà di precipitazioni intermittenti e a carattere sparso, tuttavia avranno il merito di portare un po’ di sollievo accompagnate da un calo significativo delle temperature, ma siamo lontani dal dire che siamo difronte ad una inversione di rotta nell’andamento climatico di questi mesi passati.

Oggi giovedì 31 aumento di nubi al nord con temporali, dal pomeriggio annuvolamenti anche al centro con rovesci sparsi, ancora caldo afoso al centro-sud; domani 1 settembre molto nuvoloso al centro nord con piogge sparse e locali temporali , temperature in calo ad iniziare dal centro-nord; sabato 2 ancora nuvoloso con possibilità di temporali sopratutto al centro; domenica 3 variabile al nord con tendenza al miglioramento, molto nuvoloso al centro-sud con piogge sparse e locali temporali,  ma la tendenza è verso un rapido miglioramento ad iniziare dal centro.Per la prossima settimana i modelli previsionali sono discordanti, ma almeno all’inizio il tempo sarà in miglioramento con prevalenza di sole e temperature gradevoli.
Sull’Umbria avremo ancora oggi 31 una giornata calda e afosa con nuvolosità in aumento dal pomeriggio e possibili rovesci in serata. Domani venerdi 1 settembre cielo nuvoloso con piogge sparse e locali temporali  temperature in calo,miglioramento dal pomeriggio, per sabato poco nuvoloso al mattino con rapido aumento di nubi e temporali sparsi, domenica al mattino nuvoloso con piogge sparse e rapido miglioramento nel corso della giornata temperature gradevoli.
Gianfranco Angeloni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.