Prime nebbie della stagione e alta pressione

La pressione atmosferica  è in graduale aumento su tutta la penisola e riporterà tempo stabile e per lo più soleggiato con temperature di nuovo in aumento, tuttavia avremo cieli anche velati e la mattina nebbie a banchi nelle pianure del nord e centro in dissoluzione nelle prime ore del giorno. Poi da mercoledi 10 l’avvicinarsi di una perturbazione atlantica porterà nubi sulle regioni occidentali e da giovedi 11 porterà  piogge sparse e locali temporali principalmente su Liguria, Toscana,lazio .  Successivamente, anche sul resto il  centro-nord saranno interessati da nuvolosità e fenomeni moderati. Poi, venerdi 12 la perturbazione si sposterà al sud , mentre al centro nord si preannuncia un miglioramento che potrebbe comprendere anche tutto il prossimo fine settimana.

Sull’Umbria ancora piogge scarse nel passaggio della precedente perturbazione tranne che sull’Orvietano dove si sono registrati accumuli importanti intorno ai 30mm. Ora l’alta pressione si è estesa anche a tutta l’Umbria  con  tempo stabile e cieli velati , al mattino compariranno le prime nebbie della stagione nelle aree pianeggianti in rapida dissoluzione durante il giorno, inoltre si delineano le condizioni favorevoli per l’accumulo di sostanze inquinanti. Per giovedi 11 probabile aumento della nuvolosità anche sull’Umbria con associate piogge sparse o temporali più probabili sul settore occidentale della regione. Tuttavia ,si tratterà di  un breve passaggio in quanto per il fine settimana il tempo tenderà di nuovo alla stabilità. gianfranco angeloni Perugia Meteo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta