Temperature sopra la media fino alla fine del mese

Continua la cronaca meteorologica  di questa estate eccezionale con periodiche intense ondate di calore: da oggi givedi 25 agosto, appunto per la cronaca, siamo entrate nella settima ondata di calore che si presenta con la solita circolazione atmosferica generata da un anomalia  nella distribuzione  della pressione nel vicino atlantico che va avanti da nove mesi e  che vede  al posto del permanente anticiclone delle Azzorre il susseguirsi di depressioni, mentre per risposta il Mediterraneo centro.occidentale viene investito da rimonte calde di origine nord-africana.  La previsione è molto semplice; annuvolamenti  limitati sulle Alpi e prealpi con temporali isolati, tempo  stabile e soleggiato e via via più caldo fino alla  fine del mese su tutto il centro-sud  con temperature massime elevate comprese tra i 35-38 gradi. Ancora una volta con queste prospettive la siccità e gli incendi saranno purtroppo al centro della cronaca anche  dei prossimi giorni.

Sull’Umbria le cose non cambiano: caldo e siccità la faranno da padrone fino alla fine del mese con cieli sereni e temperature massime fino a 34-36 gradi. La  totale assenza di precipitazioni aumenterà ancora di più il rischio , già peraltro altissimo e costante , per incendi e siccità.
Gianfranco Angeloni (perugiameteo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.