Torna il maltempo, ma solo fino a venerdì

Il breve miglioramento che ha assicurato, tuttavia, una Pasquetta all’insegna del cielo sereno, è ormai alle spalle;  una perturbazione proveniente dalla Spagna, oggi 4 aprile, porterà tempo variabile a tratti perturbato al centro-nord e sulla Sardegna con piogge sparse e temporali locali, mentre le temperature subiranno solo una lieve flessione. Anche per domani, giovedi 5, al nord e al centro avremo una variabilità con associati rovesci o temporali locali, al sud e sulle isole il tempo sarà solo poco nuvoloso o al massimo variabile con scarse possibilità di precipitazioni. Poi, da venerdi 6 l’alta pressione tornerà sull’Italia e porterà per alcuni giorni  un graduale miglioramento del tempo con giornate primaverili e  con temperature  miti e gradevoli.

Sull’Umbria, la perturbazione annunciata sta riportando già da oggi mercoledi 4 nuvolosità e precipitazioni sopratutto sui settori centro-settentrionali della regione , temporanea attenuazione dei fenomeni dal pomeriggio-sera con ampie schiarite, ma anche per  domani giovedi 5 la giornata sarà contraddistinta dalla variabilità e non mancheranno occasioni per rovesci sparsi o locali temporali. Tuttavia, anche sull’Umbria da venerdi 6 avremo un generale miglioramento del tempo con temperature in lieve aumento e prevalenza di giornate di sole fino almeno a tutto domenica 8 aprile. gianfranco angeloni Perugia meteo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.