Perugia, 91enne morta in casa e il figlio apre l’edicola

PERUGIA – La mamma 91enne morta in casa e, nonostante questo, ha aperto l’edicola che era il suo luogo di lavoro. E’ successo a Perugia, dove è stato rinvenuto un cadavere in Borgo XX Giugno, in un appartamento adiacente all’edicola. Il medico legale accerterà le cause della morte. Il figlio non ha comunque avvisato i soccorsi.