Alto Chiascio: Alessandro Piergentili è il nuovo segretario della Lega Spi Cgil

GUBBIO – Alessandro Piergentili è il nuovo segretario della Lega Spi Cgil dell’Alto Chiascio, il sindacato delle pensionate e dei pensionati del territorio che comprende i comuni di Gubbio, Gualdo Tadino, Costacciaro, Sigillo, Fossato di Vico e Scheggia e che conta oltre 4000 iscritte e iscritti. L’elezione, da parte dell’assemblea generale della Lega, riunita ieri, 11 novembre, a Gubbio, è avvenuta con 22 voti favorevoli e un solo voto contrario.
“Voglio ringraziare le compagne e i compagni per la fiducia – ha detto Piergentili dopo l’elezione – Il nostro impegno sarà tutto rivolto a migliorare la condizione degli anziani nel territorio, combattendo quella solitudine che, in aree interne come queste, è ancor più accentuata. Quindi, metteremo in campo una forte iniziativa verso le amministrazioni locali, per consolidare e sviluppare i servizi di base per le persone e migliorare l’accessibilità alle prestazioni sociosanitarie. Oltre a questo – ha concluso Piergentili – intendiamo cercare sinergie e collaborazioni con le associazioni di volontariato attive sul territorio”.