Avviso pubblico per delocalizzare attività a Cascia, Castelluccio e Preci

NORCIA – C’è tempo fino alle ore 18:00 del 9 agosto p.v. per manifestare il proprio interesse a partecipare alla procedura negoziata per l’affidamento della delocalizzazione temporanea delle attività artigianali e commerciali di Cascia, Castelluccio e Preci nonché dell’archivio comunale di Precidanneggiati dagli eventi sismici che, a partire dal 24 agosto 2016, hanno colpito l’Appennino Centrale.

Al fine di accelerare la procedura per la scelta del contraente la Regione Umbria si è avvalsa delle deroghe previste dalle ordinanze del Capo Dipartimento della Protezione Civile e, per garantire la ripresa di queste attività, attraverso un percorso di partecipazione con gli operatori commerciali interessati e le rispettive amministrazioni comunali, sono state individuate le aree per la realizzazione delle strutture temporanee e le modalità della loro realizzazione. L’importo stimato per la fornitura è stato quantificato in € 472.063,38 comprensivi degli oneri della sicurezza.

L’avviso pubblico – rettificato e ripubblicato il 31 luglio 2018 – è presente sul sito della Regione Umbria (http://www.regione.umbria.it/ammissioni-ed-esclusioni) e consentirà di individuare idonei operatori economici da invitare alla procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara.

Nella procedura negoziata conseguente alla trasmissione delle lettere di invito, la migliore offerta sarà selezionata con il criterio del minor prezzo, ai sensi di quanto previsto all’art. 95, comma 4, lettera b) del d.lgs. 50/2016, in forza della deroga di cui all’art. 5 dell’O.C.D.P.C. n. 394/2016.

Eventuali chiarimenti potranno essere richiesti, esclusivamente per iscritto, con mail da far pervenire a: provveditorato@regione.umbria.itentro il termine perentorio delle ore 18.00 del 6 agosto 2018.

Le risposte alle richieste di chiarimento saranno fornite, ad ogni effetto di legge, entro il termine delle ore 18.00 del 7 agosto  2018, con comunicazioni – prive dei dati identificativi dei candidati – accessibili sul profilo del committente della Regione Umbria al seguente link: http://www.regione.umbria.it/ammissioni-ed-esclusioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.