Fiom Cgil Perugia: Marco Bizzarri è il nuovo segretario generale

Marco Bizzarri è il nuovo segretario generale della Fiom Cgil di Perugia. Lo ha eletto stamattina (12 maggio) l’assemblea generale del sindacato delle tute blu, riunita a Perugia alla presenza del segretario generale della Cgil dell’Umbria, Vincenzo Sgalla, e del segretario della Fiom Cgil nazionale, Luca Trevisan.
Marco Bizzari, 37 anni, di Foligno, lavoratore delle Omc Trenitalia (ex Ogr), già segretario generale della Filt Cgil dell’Umbria, subentra a Simone Pampanelli, segretario uscente, recentemente eletto alla guida della Camera del Lavoro di Perugia.
Bizzarri ha ottenuto 56 voti favorevoli su 59 votanti, con due voti contrari e una scheda bianca.
“È per me un grande onore assumere la guida della Fiom Cgil di Perugia e per questo voglio ringraziare in primo luogo le lavoratrici e i lavoratori dell’assemblea che mi hanno voluto accordare la loro fiducia e i centri regolatori, Fiom nazionale e Cgil regionale, che hanno proposto la mia candidatura. Per le lavoratrici e i lavoratori metalmeccanici questo è un periodo particolarmente difficile, con la crisi energetica e delle materie prime innescata dalla guerra che si va a sovrapporre alle difficoltà determinate dalla pandemia. Per questo credo – continua Bizzarri – che sarà necessario un forte protagonismo della Fiom Cgil, nei luoghi di lavoro, nel territorio e anche dentro l’organizzazione confederale, non solo per difendere il lavoro metalmeccanico, ma anche per aprire una riflessione su un nuovo modello di sviluppo del nostro territorio, improntato alla sostenibilità ambientale e sociale e alla qualità del lavoro”.