Gubbio, iscrizioni al Mazzatinti: alunni in crescita

GUBBIO – L’assessore Simona Minelli ha portato il saluto del sindaco Stirati e dell’amministrazione comunale, nella prima uscita ufficiale  alla conferenza stampa convocata questa mattina dalla dirigente del Polo Liceale ‘G. Mazzatinti’ Maria Marinangeli, affiancata dai suoi collaboratori. L’assessore Minelli, a conclusione dell’illustrazione dettagliata del resoconto e dei progetti futuri, si è complimentata per l’ottima performance che il polo liceale sta registrando,  riferimento culturale del territorio, a dispetto di chi afferma la decadenza degli indirizzi classici, garanzia di formazione completa dell’individuo  ma con la dimostrata  capacità di sapersi rinnovare al passo con i tempi pur nell’impianto tradizionale.  Il quadro tracciato dalla dirigente è più che lusinghiero, con ottimi risultati dei maturati  delle classi quinte che sono stati 146, alcuni con il massimo dei voti tra il  100 e il 100 e lode e un trend in crescita circa i nuovi iscritti, che sono 189 per il prossimo anno scolastico  2018/2019. Complessivamente sono 910 gli alunni dei vari indirizzi rispetto agli 880 dello scorso anno. Ma  a rappresentare la massima soddisfazione per la Marinangeli è stato il rapporto dei Nuclei Esterni di Valutazione inviati dal Ministero che in tre giorni di esame approfondito hanno promosso a pieni voti i parametri dell’istituto. Vari i progetti messi in cantiere per la ripertura dei battenti il 9 settembre, con il potenziamento della matematica, l’arrivo dei fondi delle Aree Interne di circa 50 mila euro, il potenziamento per altri 75 mila euro del PON dell’indirizzo Artistico, che avrà un’ulteriore gratificazione, poiché un’opera in ceramica è il trofeo scelto per il Palio dei Quartieri di Nocera Umbra, che si svolgerà dal 5 al 10 agosto, e che sarà  consegnato ai vincitori insieme alla realizzazione dell’artista Aldo Canzi.