Gubbio, Lumsa pronta al via per l’anno accademico

GUBBIO – Martedì 10 luglio alle ore 17 presso la Sala Consiliare  del Comune in piazza Grande, si terrà un incontro pubblico per la presentazione ufficiale della progettazione didattica, avviata  presso la sede distaccata della Lumsa di Gubbio nel palazzo dell’ex seminario a San Martino,  organizzato dalla  FUCE  – Fédération des Universités Catholiques d’Europe et du Liban dal titolo “EUROPEAN HUMANISM IN THE MAKING”. « E’ l’avvio ufficiale dell’alta formazione, secondo l’accordo  con la Libera Università Maria Santissima Assunta  che abbiamo fortemente  voluto e realizzato – commenta il sindaco Filippo Mario Stirati –   con  il conseguimento di un ulteriore traguardo di importanza strategica per lo sviluppo culturale della città.  Già con l’Università di Perugia,  sulla base dell’accordo siglato  nel 2016, sono  stati attivati   i Corsi di specializzazione in Beni storico-artistici. Ora la LUMSA  svilupperà varie attività nazionali ed internazionali, e la prima tappa è proprio questo   summit tra 20 docenti nell’ambito di una rete di 54 Università europee, per elaborare durante un’intera settimana di approfondimenti, un percorso di ‘progettazione didattica’ che sarà la base per l’avvio della programmazione della LUMSA a Gubbio e della strategia di attività che riguarderanno l’immediato futuro  ». Il programma prevede il saluto del sindaco Stirati e quello  del vescovo Luciano Paolucci Bedini; seguiranno gli interventi di Thierry Magnin presidente FUCE e rettore dell’Universitè Catholique de Lyon, di Francesco Bonini rettore dell’Università Lumsa; le conclusioni sono affidate alla presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>