Foligno, al Supersonic fine settimana da non perdere

FOLIGNO –  Torna il grande week end del Supersonic Music Club. Si comincia venerdì sera con l’arrivo dei talentuosi Oscx e si conclude  sabato con i Management del dolore post operatorio. Un fine settimana da non perdere per tutti gli amanti della buona musica.

La maratona di concerti inizia venerdì 24 marzo. Al Supersonic Record Store di via Nazario Sauro a partire dalle 18.30 andrà in scena il preserata con special guest Matteo Fioriti, in arte JM,  giovanissimo song writer di Gualdo Tadino, che aprirà la serata anche al Supersonic Music Club di via Andrea Vici (ingresso a partire dalle 23) per introdurre il duo electro indie Osc2x da Bologna.

Il progetto Osc2x nasce nel 2009 da un’idea di Vittorio Marchetti e Luca Rizzoli. Girando l’Italia nei fine settimana, arrivano sul palco di X-Factor con la propria identità, dopo il fortunatissimo esordio discografico “Under The Sun All Night Long” rilasciato dal Collettivo HMCF. Nuovi mondi, ma soprattutto nuove esperienze. Osc2x è controverso: massima libertà espressiva e perfezionismo, musica pop ed elettronica, dreadlocks e occhi azzurri, matite nell’orecchio, cultura punk, basso, batteria, chitarra, sintetizzatori, ma solo due persone per un unico grande spettacolo. In autunno uscirà il secondo album, quello da cui non ci sarà alcuna via d’uscita è anticipato dal singolo “Life Companion” rilasciato il 23 marzo in premiere su Rolling Stone.

Aftershow // ROULETTE Dj Set.

Sabato 25 marzo  sarà invece la volta del Management del dolore post operatorio con il loro “Un incubo stupendo” tour . Una serata che avrà inizio alle 18.30 al Supersonic Record Store per un incontro a tu per tu con i fan. Spostandosi al club di via Vici le porte verranno aperte alle 23 con il concerto d’apertura della band perugina “Il pinguino imperatore”. Poi il palco passerà tutto ai Management. “Un incubo stupendo” è il titolo del loro nuovo album edito dalla Tempesta dischi. Il ritorno della band è stato annunciato lo scorso autunno con il video “Naufragando” primo estratto da “Un incubo stupendo” titolo del disco e secondo brano accompagnato da un video che vede Luca e Marco muoversi correndo, ballando e saltando nella Berlino di oggi. Sul palco con gli ormai storici Luca Romagnoli e Marco Di Nardo anche Lorenzo Castagna (alla seconda chitarra), Antonio Atella (al basso) e Valerio Pompei (alla batteria). Questi ultimi sono membri de IMURI, band teramana formatasi nel 2014.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta