San Venanzo, un weekend tutto da vivere

SAN VENANZO – Un week end tutto da vivere, quello in programma da stasera a domenica 28, nel territorio sanvenanzese. Per gli amanti del buon cibo, prende il via stasera la “Sagra degli umbricelli fatti a mano” nel suggestivo borgo della frazione di Poggio Aquilone, a cura dell’Associazione ‘Amici di Poggio Aquilone’, che si protrarrà fino al 4 giugno. La Sagra degli Umbricelli di Poggio Aquilone è divenuta ormai una delle più importanti di tutto il panorama regionale, non a caso si è classificata al terzo posto nel concorso regionale delle Sagre eccellenti dell’Umbria.

Domani, sabato 27, la Pro Loco di San Venanzo organizza, a partire dalle ore 15, una passeggiata lungo i sentieri intorno a San Venanzo fino alla “torraccia” di Civitella dei Conti con cena finale al parco comunale del capoluogo. E’ prevista sempre per sabato, a cura dell’associazione culturale “L’Appomessa” di Ripalvella, l’ inaugurazione di una mostra fotografica storica presso i locali della ex scuola elementare di Ripalvella, dove domenica 28, verrà celebrata, a cura dell’apposito comitato, la Festa dei Combattenti e Reduci a partire dalla ore 9 con il corteo cittadino e la deposizione di una corona di alloro al monumento ai caduti. Chiusura “in fiore”, domenica a San Venanzo con “L’Infiorata dell’Ascensione”: le vie del paese diverranno tappeti floreali con disegni e decorazioni artistiche, a cura dell’apposito comitato cittadino. L’Amministrazione comunale e il Sindaco Marsilio Marinelli, invitano tutti a partecipare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.