Coronavirus, chi guarisce da Covid sviluppa anticorpi. Sistema immunitario in difesa dalla reinfezione.

Chi guarisce da Covid-19 sviluppa anticorpi. In quantità diverse, ma li produce. La conferma arriva da uno studio cinese. Seppure in quantità diverse, afferma Roberto Burioni, i pazienti guariti da coronavirus producono anticorpi contro il virus. Questo è  importante perché rende affidabile la diagnosi sierologici e, se gli anticorpi fossero proteggenti , promette bene per l ‘immunità “. Lo studio cinese conferma la notizia: a 19 giorni dai sintomi il 100% dei pazienti esaminati, 285, avevano sviluppato le IgG  contro Sars  -CoV-2. Con livelli diversi . Gli anticorpi IgG  sono prodotti durante la prima infezione o all’esposizione di antigeni estranei e proteggono a lungo termine contro i microrganismi.  La produzione di IgG,  in chi ha un sistema immunitario normale, è sufficiente a prevenire una nuova infezione. Dalla Emory di Atlanta, Guido Silvestri, che guida uno dei laboratori di ricerca più avanzati, scrive che la notizia è  una megapillola di ottimismo, la notizia più bella da quando è scoppiata la pandemia.