Covid Umbria, 3 decessi a Norcia e 133 nuovi casi. Salgono i positivi, stabili i ricoveri

La notizia che impressiona arriva da Norcia: nelle ultime 24 ore ci sono state addirittura tre vittime Covid. Tante per una cittadina di poco più di 4 mila abitanti; le altre due vittime di oggi (in tutto cinque) sono pazienti residenti a Bevagna e Terni. Il numero delle vittime sale così a 1.315. E’ il dato che emerge dal bollettino di oggi, venerdì 16 aprile 2021. Sono, invece, 133 i nuovi casi Covid in Umbria registrati nelle ultime 24 ore su 6.287 tamponi effettuati. Sale la percentuale di positivi che oggi si attesta sul 2,11%, ieri è stata dell’ 1,68%. Per fortuna si registrano ancora un buon numero di guarigioni: 200 in più rispetto a ieri. Buone le notizie che arrivano dagli Ospedali dell’Umbria: 292 i ricoverati a questa mattina, uno in meno rispetto a 24 ore fa. Di questi, 34 sono in terapia intensiva (-1).

I NUOVI CASI DI OGGI – Sono 133 i nuovi contagi delle ultime 24 ore e riguardano i seguenti Comuni: 17 Gubbio, 13 Perugia, 10 San Giustino, 9 Foligno, 8 Umbertide, 8 Terni, 7 Città di Castello, 5 Spoleto, 4 Assisi, 4 Gualdo Tadino, 4 Marsciano, 3 Amelia, 3 Corciano, 3 Scheggino, 3 Todi,  3 Trevi, 2 Cannara, 2 Citerna, 2 Gualdo Cattaneo, 2 Norcia, 2 Passignano sul Trasimeno, 2 Scheggia,  1 Arrone, Bastia Umbra, Castel Ritaldi, Giano dell’Umbria, Lisciano Niccone, Massa Martana, Narni, Orvieto, Penna in Teverina, Preci, Tuoro sul Trasimeno. Sei dei nuovi positivi sono persone residenti fuori Regione.