Giacomo Leonelli: “La giusta all’istanza di rinnovamento”

Domenica 16 febbraio, con l’elezione del Segretario e dell’Assemblea Regionale, si conclude la fase congressuale del Partito Democratico. La forte istanza di rinnovamento delle idee, dei metodi e delle classi dirigenti da molti invocata nel dibattito politico attuale trova nella candidatura a Segretario regionale di Giacomo Leonelli la giusta risposta! Un rinnovamento che non viene concepito come un “regolamento di conti”, ma come un processo – necessario ed imprescindibile per ogni organizzazione sia essa politica, economica o sociale – che mira ad apportare soluzioni innovative facendo intelligentemente tesoro della storia e dell’esperienza. Il rinnovamento di Leonelli è la capacità di comprendere e rispondere innovativamente con lucidità, efficacia e lungimiranza alle istanze e alle problematiche che caratterizzano il nostri tempo. Sostenere Leonelli significa appoggiare un candidato che concepisce la politica come un servizio alla collettività, una via per mettere la propria passione e le proprie competenze a disposizione della comunità. Il giovane candidato vede il Partito Democratico come uno strumento funzionale alla crescita civile ed economica della nostra realtà, un partito che ascolta tutti, capace di parlare a tutti, di amministrare, di aprirsi al contributo di ciascuno; avendo sempre presente che la politica deve essere fatta di persone capaci, formate e non di dilettanti allo sbaraglio! Attenzione ai “nuovi deboli”, impegno sui temi e sui problemi del lavoro, dei giovani, dell’economia;

ripristino del “merito” come metro di valutazione dell’azione amministrativa; lavoro, dignità e denaro alle famiglie; sostegno al lavoro femminile e alla conciliazione vita/lavoro; formazione, work experience, esperienze di lavoro all’estero per i giovani, ossigeno e liquidità per le imprese; rilancio dell’imprenditoria; ricerca, innovazione e valorizzazione delle risorse regionali; prestigio e valenza internazionale per l’ateneo perugino. Non solo i punti del suo Programma – concreto, dettagliato e costruito su un’analisi lucida della realtà attuale -, ma tanti buoni motivi per votarlo e sostenerlo nelle Primarie del 16 febbraio! Il Comitato di Bastia per Leonelli Segretario Regionale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.